Cerca il tuo corso
news

Il prodotto audiovisivo per il racconto del territorio

Il racconto del territorio con l'audiovisivo Gratuito
SEDE DEL CORSO
Bologna
DURATA
300 ore
DATA DI PARTENZA
10/04/2024

Il racconto del territorio è un genere in forte crescita all’interno del mercato dell’audiovisivo. Dai documentari alle docuserie, dai reportage agli strumenti di marketing territoriale, il racconto del territorio sta conoscendo grande fortuna in un momento storico che sta riportando al centro dell’attenzione temi come il ritorno alla terra, la promozione delle aree interne, il turismo culturale e lento, l’agricoltura sostenibile.

Come si racconta un territorio? Come si valorizzano il paesaggio, gli antichi mestieri, i beni culturali, i prodotti enogastronomici, le eccellenze produttive locali? Il video è uno strumento efficace di racconto e permette, sia attraverso opere d’autore legate ad aree specifiche sia attraverso produzioni video legate al marketing territoriale, di raggiungere nuovi pubblici.

Il corso è stato progettato in coerenza con le attività di Mente Locale – Visioni sul territorio, il primo festival cinematografico italiano di racconto del territorio attraverso la narrazione audiovisiva.

Partner Racconto del territorio

OBIETTIVO DEL CORSO

L’obiettivo è formare professionisti in grado di connettere cultura, turismo, produzione e comunicazione, secondo un approccio integrato. Il corso promuove lo sviluppo di capacità autoriali, tecniche e produttive per migliorare il posizionamento professionale dei partecipanti nel mercato dell’audiovisivo.

La formazione sarà incentrata sull’analisi di modalità narrative, casi di studio e sulla costruzione di prodotti audiovisivi che raccontino in forma originale i territori di Bologna e Modena (intesi come destinazioni turistiche). I cortometraggi saranno presentati in anteprima durante l’edizione 2024 del festival Mente Locale – Visioni sul territorio.

La testimonianza di case di produzione attive in Emilia-Romagna sul tema del racconto del territorio favorirà la trasmissione di competenze e l’approccio concreto dei partecipanti al sistema dell’audiovisivo in regione.

DESTINATARI

Persone residenti o domiciliate in Emilia-Romagna che:

  • hanno assolto l’obbligo d’istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione;
  • possiedono conoscenze-capacità attinenti all’area professionale della produzione cinematografica e dell’audiovisivo (acquisite in contesti di apprendimento formali, non formali o informali);
  • hanno conoscenze di base di informatica, inglese, comunicazione web, produzione video. Le competenze sulla produzione video potranno essere state maturate anche solo in specifiche fasi del processo (scrittura, sceneggiatura, fotografia, montaggio).

Il corso è rivolto a persone che avendo maturato esperienze e conoscenze nel settore del cinema e dell’audiovisivo, sono interessate a migliorare le proprie competenze e il proprio posizionamento professionale nell’ambito della produzione audiovisiva.

Il corso è rivolto anche a quelle professionalità che utilizzano l’audiovisivo per raccontare progetti scientifici o sociali in cui sono coinvolti per la loro specializzazione (antropologi, esperti di beni culturali, designer, …) e che hanno appreso prevalentemente da autodidatti competenze di produzione audiovisiva.

CONTENUTI

  • Introduzione metodologica: cos’è un territorio, quali discipline lo studiano e lo descrivono, perché è importante studiarlo e conoscerlo.
  • Raccontare il territorio attraverso l’audiovisivo: linguaggi e stili.
  • Raccontare il territorio attraverso l’audiovisivo: testimonianze di autori e case di produzione.
  • Sviluppo di un progetto: ricerche, scelta argomento e personaggi, sopralluoghi, stesura di un soggetto.
  • Aspetti tecnici per la realizzazione del prodotto audiovisivo e riprese sul campo.
  • Post-produzione.
  • Internazionalizzazione e distribuzione del prodotto audiovisivo.
  • Laboratorio per lo sviluppo di cortometraggi per il racconto del territorio.

Il programma del corso prevede una continua alternanza tra attività di aula e project work affinché le conoscenze teoriche possano trovare un riscontro immediato nella pratica.

Al termine del corso, i partecipanti che avranno preso parte a oltre il 70% delle lezioni riceveranno un’attestato di frequenza.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

Il corso prevede 300 ore di formazione (210 ore di aula e 90 ore di project work) che verranno realizzate nel periodo tra il 10 aprile e il 30 ottobre 2024.  Il progetto si concluderà con la presentazione dei video dei partecipanti a novembre, durante il festival Mente locale – Visioni sul territorio.
È prevista una pausa estiva.

Le lezioni si terranno il lunedì, martedì e mercoledì, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30.
Sede delle lezioni: Bologna (Demetra Formazione, Viale Aldo Moro 16)

Il corso è aperto a un numero massimo di 15 partecipanti e richiede la frequenza obbligatoria alle lezioni. È prevista una fase di selezione.

PARTNER

Associazione culturale Carta Bianca, FreeU, Documentaristi E-R, Ethnos, Bo Film, Kinè, Stefilm International, Isola Film, Home Movies.


COME ISCRIVERSI

La partecipazione al corso è gratuita. Per iscriversi è necessario compilare la scheda di iscrizione e inviarla, insieme al curriculum aggiornato (con foto) e al documento di identità, attraverso il modulo presente in fondo alla pagina.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino alle ore 12.00 del 19 marzo 2024.

MODALITÀ DI SELEZIONE

Sono previste due prove di selezione: una scritta e una orale. La seconda sarà divisa in due parti (verifica delle competenze pregresse e verifica motivazionale).

  1. Verifica delle capacità di narrazione 
    I candidati produrranno un breve testo scritto con riferimento ad una traccia fornita dagli organizzatori del corso.
  2. Verifica delle competenze pregresse
    La commissione formulerà domande per approfondire e valutare le conoscenze e capacità attinenti all’area professionale della produzione cinematografica e dell’audiovisivo. I candidati potranno presentare, utilizzando supporti digitali, eventuali lavori audiovisivi realizzati.
  3. Verifica motivazionale
    Attraverso un colloquio individuale la commissione valuterà gli aspetti motivazionali che spingono il candidato alla partecipazione al corso.

Le prove si svolgeranno a Bologna tra il 20 e il 21 marzo 2024.


CONTATTI

Demetra Formazione – Area Industrie Culturali Creative
Referente: Federica Di Rienzo
E-mail: icc@demetraformazione.it
Telefono: 348/4913138

 

Operazione Rif. PA 2023-20269/RER approvata con DGR n. 2195 del 18/12/2023 e cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo Plus 2021/2027 e dalla Regione Emilia-Romagna.

Altri corsi che potrebbero interessarti