news

Digita-Lei

Digita-Lei: corsi gratuiti per donne su competenze digitali

Loghi enti finanziatori Regione Emilia-Romagna

Digita-Lei: opportunità formative per il lavoro e la cittadinanza delle donne

Corsi gratuiti per donne che vogliono acquisire nuove competenze digitali 

DIGITA-LEI è un progetto gratuito che ha l’obiettivo di favorire la partecipazione femminile al mercato del lavoro, e contribuire alla parità di condizioni di lavoro e a un migliore equilibrio tra vita professionale e vita privata.

Attraverso una ricca offerta di corsi gratuiti, le partecipanti potranno migliorare le proprie competenze digitali, dai software di gestione e comunicazione ai nuovi scenari AI, fino agli strumenti per la creazione di contenuti per il web.

A CHI È RIVOLTO IL PROGETTO

Il corso è rivolto a donne in qualsiasi situazione occupazionale, interessate a aggiornare o rafforzare le proprie competenze digitali.

Le partecipanti devono essere residenti o domiciliate in regione Emilia-Romagna (in data precedente l’iscrizione ai corsi).

Nel caso di candidature da parte di donne straniere sarà verificata che la conoscenza della lingua italiana sia ad un livello sufficiente per la comprensione della formazione (almeno livello B1).

IL PERCORSO FORMATIVO

I corsi, di livello base, intermedio o avanzato, hanno una durata di 20 o 40 ore. Ogni partecipante può costruire un percorso di formazione personalizzato scegliendo uno o più corsi tra quelli disponibili (senza un limite di ore complessive).

Le lezioni si svolgeranno online o in presenza nelle sedi di Demetra Formazione a Bologna, Modena, Ravenna  Forlì, Parma e Reggio Emilia. Durante il 2024 per ciascuno dei corsi verranno programmate più edizioni.

Ogni corso verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 8 iscritti.

L'elenco completo dei corsi:

Al termine di ciascun corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.


SCOPRI I PROSSIMI CORSI IN PARTENZA E ISCRIVITI:

 

Il progetto "Digita-Lei" è realizzato grazie ai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna. Operazione Rif. PA 2023-20235/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n. 1926/2023 del 13/11/2023 e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo Plus 2021/2027.